Manutenzione e bonifica impianti aeraulici

Servizio di manutenzione e bonifica impianti aeraulici (pulizia interno condotte), che si realizza mediante un controllo periodico, a cadenza programmata secondo frequenza prevista dalla normativa, dello stato di pulizia complessiva dell’impianto, con registrazione delle verifiche effettuate su libretto di impianto (obbligatorio per impianti asserventi volumi superiori a 1000 mc).

bonificaaeraulici


In fase di bonifica: ispezione visiva mediante telecamera robotizzata od analogo, prelievo di campioni per individuazione delle possibili fonti d’inquinamento, redazione di rapporto di ispezione, realizzazione eventuale di ulteriori fori ispettivi ove necessario, pulizia interna meccanizzata con recupero controllato del materiale rimosso, controllo pulizia, trattamento finale superfici interne, smaltimento materiale di risulta, rilascio di certificazione di avvenuta bonifica

Tale servizio si inquadra tra gli interventi finalizzati al miglioramento della qualità dell’aria negli ambienti di vita e/o di lavoro, al fine di prevenire la Sindrome dell’Edificio Malato.. La L.R. ligure dispone l’obbligo di effettuare un controllo periodico e manutenzione ordinaria degli impianti, compresa la pulizia periodica delle superfici interne delle condette, valutando come non pulita una superficie interna della condotte con carico di particolato > 1 g/mq; inoltre, l’impianto è considerato contaminato quando la carica micotica > 15.000 CFU/g e la carica batterica > 30.000 CFU/g